Béthune

Béthune - FranciaBéthune, nel dipartimento del Pas-de-Calais, è una bella è piacevole città antica, ricca di notevole un patrimonio architettonico e storico, ed è situata nella pianura che si estende a nord delle colline dell’Artois, sul canale dell’Aire; quest'ultimo, che la collega ai fiumi Lys e Deule, ha reso Béthune un importante porto fluviale. Grazie al suo campanile del XIV secolo alto 41 metri con le sue 36 campane che suonano ogni ora, la città è stata iscritta dall'Unesco a Partimonio Mondiale dell'Umanità. Situata tra Arras e St Omer appena fuori l'autostrada A26a soli 50 km da Calais, questa piccola interessante e vivace città e facile da raggiungere. Verso la fine della Prima Guerra Mondiale Bethune fu quasi completamente distrutta dai bombardamenti e combattimenti, ma fu ricostruita fedelmente tra il 1920 e il 1930 per ridare oggi il suo aspetto di tanti secoli fa.

Pur essendo relativamente piccola, questa città ha una sorprendente serie di negozi di abbigliamento di marca,  negozi di arredamento e gastronomie eccezionali. Un famoso figlio di Bethune è l'ultimo dei duchi di Charost Armand Joseph de Bethune. Quest'ultimo, dopo aver prestato servizio nell'esercito durante la guerra dei sette anni si ritirò nella sua proprietà nel Berry dove cercò di migliorare la sorte dei suoi servi, abolendo il sistema feudale e favori l'introduzione di riforme nel settore agricolo. Morì di vaiolo contratta nel 1800 durante una visita a Parigi, ad un ospizio per non vedenti che aveva fondato personalmente. Armand Joseph de Bethune pubblicò saggi sui modi per alleviare la povertà,  per migliorare la condizione dei braccianti agricoli, e dare istruzione alle loro famiglie. La sua vita pone in una nuova luce le ultime fasi dell'ancien regime prima della Rivoluzione Francese che sono spesso trascuratw dagli storici. Luigi XV, disse di  Charost, "Guardate quest'uomo, il suo aspetto è insignificante, ma ha dato nuova vita in tre province del mio regno." Tristemente, il suo unico figlio, Louis Armand de Bethune, marchese de Charost, fu decapitato il 28 aprile 1794, durante il periodo del Terrore nella Rivoluzione Francese.

Béthune è un antico centro carbonifero, che ha dovuto in tempi recenti riconvertire la sua industria, come testimonia la fondazione del centro ingegneristico chiamato Tecnoparco Futura. Il Museo municipale ha sede nell’Hotel Beaulaincourt, l’unico grande palazzo nobiliare originale del Settecento sopravvissuto alle distruzioni della prima guerra mondiale.

Ogni anno nella città si svolge una processione organizzata dalla confraternita di Saint-Éloi, fondata nell’XI secolo per occuparsi della sepoltura delle vittime della peste. Nel Seicento il maresciallo francese e uno degli architetti mi Daniel de Vauban trasformò Béthune in una piazzaforte, punto d’appoggio per la linea di fortificazioni installate sul confine tra le Fiandre e Hainaut. La città, dopo le devastazioni della prima guerra mondiale, ricostruì il centro storico nello stile tradizionale fiammingo, con i suoi tipici frontoni a gradoni e interessanti edifici di mattoni rossi, insieme ad in stile Art Déco. Il municipio fu ricostruito con una facciata in pietra che raffigura vari eventi e trionfi della città.

L'aeroporto più vicino è quello di Lille-Lesquin. In auto, Bethune dista circa 2 ore e mezza da Parigi, 30 minuti da Arras (capoluogo di provincia) e 40 minuti da Lille. Diversi collegamenti quotidiani diretti con il TGV Parigi-Dunkerque portano alla Stazione di  Bethune in 90 minuti dalla capitale francese. E' inoltre possibile prendere il TGV da Arras (che  si trova a soli 45 minuti di treno da Parigi).

Per gli amanti dello shoppig Bethune ha una selezione di negozi di abbigliamento, negozi di arredamento e gastronomie eccezionali. Ogni Lunedì mattina è giorno di mercato che si svolge dentro e intorno alla Piazza del Mercato.

 Una caratteristica tipica delle città del Pas de Calais è la tradizione dei 'giganti' che vengono sovente rievocati nel folclore in numerose processioni e feste e accompagnano i bambini nelle storie della buona notte. La regione è anche conosciuta per la birra prodotta nel birrificio di Benifontaine, il cui prodotto più famoso è la birra Ch'ti, che rimane uno dei pochi esempi di birra ad essere prodotta per infusione. Ch'ti per coincidenza è anche il soprannome dato alle popolazioni  del nord della Francia.

A 15 km da Béthune si trova il delizioso castello del XV secolo Chateau de Beaulieu trasformato in un elegante hotel di grande fascino. The dispone di due ristoranti gestiti da Marc semplicemente Meurin e dista meno di un'ora di macchina da Calais  e quindici minuti da Bethune. Per chi volesse concederselo, lo può prenotare qui: http://www.viamundis.com/le-chateau-de-beaulieu.html

 

Voli economici per la Francia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...