Giovanna d'Arco

Giovanna d'ArcoSe si volesse trovare il nome più adatto da associare alla parola  'patriotismo',quello di Giovanna d'Arco è sicuramente il primo a venire in mente. La giovane contadinella che durante la Guerra dei cento anni (tra il Trecento e il Quattrocento) osò sfidare il regno d'Inghilterra del duca di Bedford, è oggi considerata la santa patrona della nazione.

Giovanna d'Arco nacque nel 1412  a Domrémy, un piccolo paesino della Lorena, oggi ribattezzato Domrémy-la-Pucelle. Era il 1429 quando a soli 17 anni prese in mano uno dei più grandi assedi da parte delle truppe inglesi. Andando oltre i limiti impostigli dalla natura e dall'allora società (il sesso femminile e lo status sociale).

La Francia di allora fu molto vicina ad una partizione tra il re d'Inghilterra e il ducato di Borgogna, non fosse per la forza spirituale di questa giovane donna che ne decise le sorti. Verrà venerata dalla chiesa cattolica come santa, beatificata da Papa Pio X nel 1909. All'età di 13 anni affermava di avere delle visioni divine, che in seguito la portarono ad assistere l'allora futuro re di Francia Carlo VII, al quale si presentò come 'inviata di Dio' con l'incarico di salvare la Francia dall'invasore.

Il suo nome è particolarmente legato alla città di Orleans (viene infatti chiamata Pulcella di Orleans) in quanto la battaglia che qui si svolse nel 1429, stabilì le sorti della guerra e la conseguente unificazione della nazione. La festa nazionale francese legata alla memoria di Giovanna d'Arco è l'8 maggio, giorno della battaglia e della liberazione di Orléans dagli inglesi.

Giovanna d'Arco morì nel 1431, a soli 19 anni, ingiustamente giustiziata dagli inglesi a Rouen, in Alta Normandia. Negli ultimi anni della sua vita, la oramai leggendaria pulzella perse i favori della corte e dell'opinione pubblica; abbondanata dallo stesso re si ritrovò a difendersi contro le accuse del vescovo di Beauvais, Pierre Cauchon. Venne consegnata alla giurisdizione inglese con le accuse più diverse, tra cui quelle di blasfemia, l'idolatria e superstizione e condannata al rogo.

Voli economici per la Francia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...