Le stagioni in Francia

Le stagioni in FranciaIl clima della Francia, per lo più temperato, presenta differenze piuttosto marcate in alcune regioni: così il clima mite delle aree mediterranee si contrappone a quello più freddo e ventoso delle regioni orientali. L?inverno nelle regioni sottoposte agli influssi atlantici è caratterizzato da un clima mite ed umido con temperature medie che nel mese di gennaio oscillano tra i 2° ed i 6°. Le regioni orientali invece presentano inverni più rigidi, con temperature al di sotto dello zero per due ed anche tre mesi consecutivi. La stagione estiva è particolarmente gradevole e mite nelle zone costiere ed in quelle montuose, che subiscono l?influenza atlantica dove le temperature medie nel mese di luglio sono comprese tra i 15° e i 20°. Lungo la fascia mediterranea gli inverni sono miti, le estati calde e secche e la temperatura può raggiungere e superare i 24°. Le precipitazioni, anche a carattere nevoso, sono abbondanti sui rilievi alpini e pirenaici, sui Vosgi, sul Giura e sul Massiccio Centrale sia in estate che in inverno. Particolarmente instabili sono le stagioni intermedie caratterizzate da una abbondante piovosità specialmente nella parte meridionale della Francia spazzata dal Mistral, un vento freddo e secco, che investe la valle del Rodano e che si dice sia la causa dell?irritabilità degli abitanti di questi luoghi.

Voli economici per la Francia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...