Vino della Corsica

Vino della CorsicaIn Corsica la produzione vinicola tocca in alcune parti dell?isola eccellenti livelli qualitativi. A introdurre la vite in Corsica furono i greci e i romani prima dell?era cristiana; più tardi i genovesi incentivarono in modo massiccio la coltivazione di questa pianta tipicamente mediterranea.
In passato, soprattutto dopo la prima guerra mondiale, i vigneti insulari patirono diverse malattie e ciò spinse i produttori a sradicare le piante; tali sforzi hanno dato in seguito i loro frutti: oggi la produzione corsa di vini si distingue per alcuni eccezionali vini e l?isola conta circa 10.000 ettari piantati a vigneto.

I principali vitigni autoctoni della Corsica sono il moscato e il fermentino, per i vini bianchi; lo sciacarello, il barbarossa e il nielluccio, per i rossi. La loro differente zona di coltivazione, combinazione e vinificazione danno origine a vini bianchi, rossi e rosati che prendono una denominazione locale controllata, consentendo loro di distinguersi dai più economici vini da tavola, detti ?vins de pays?, ma anch?essi di buona qualità.

Le denominazioni sono Ajaccio, Coteaux du Cap Corse, Patrimonio e Vin de Corse: va inoltre precisato che sull?etichetta la scritta ?Appellation d?Origine Contrôlée Vin de Corse? assicura una qualità superiore, mentre i termini ?clos?, ?domaine? e ?mas? segnalano che il vino è stato interamente prodotto dal proprietario. È peraltro innegabile che la raffinatezza dei vini corsi sia attribuibile a una buona cultura, alla dedizione dei viticoltori e a un?antica tradizione vitivinicola. Si consiglia pertanto agli appassionati di vini di acquistarli direttamente dai produttori, che sono segnalati lungo quattro strade ufficiali del vino corso: Ajaccio, Capo Corso, Calvi e Patrimonio. Tra le rarità spicca il rappu, bianco dolce del Capo Corso, difficile da trovare in commercio e reperibile esclusivamente presso i produttori. Ma il vino in Corsica non è la sola bevanda alcolica di pregio prodotta, qui si producono anche tre caratteristici tipi di birra.

Tra le maggiori marche di Birra della Corsica troviamo la Colomba, una birra bianca aromatizzata alle erbe della macchia; la Serena, una bionda leggera; la Pietra, una birra ambrata, in cui l?apporto gustativo della castagna è difficilmente individuabile.

Voli economici per la Francia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...